Gate nasce dall’idea di costruire e sostenere un luogo capace di relazionarsi a 360°con la propria città.
Come un gate aeroportuale vuole diventare un porto di partenza e di arrivo per operazioni site specific.
Lo spazio si presenta come una realtà poliedrica; sia per la sede che dovrà essere in continuo mutamento che per l’offerta culturale presentata nell’arco del periodo di attività.
Lo spazio non trascura alcuna arte, vuole infatti toccare tutti gli estremi e i paradossi dell’arte contemporanea.
In un momento di crisi come quello che stiamo affrontando vogliamo valorizzare le competenze in campo artistico di una generazione che si è altamente qualificata e talvolta non trova la possibilità di sfondare nel mondo dell’arte.
Questo nuovo ambiente dovrà essere un luogo di aggregazione dove scambiare opinioni e dove condividere esperienze artistiche.

Contemporary Gallery based in Modena
a cura di Luca Monzani | Emma Allù | Davide Sabattini